SCHEDA TECNICA


Vitigno: PRIMITIVO DI MANDURIA D.O.C. Gr. 14,5° Vol.
Composizione uve: PRIMITIVO 100%
Zona di produzione: Patruale - Faggiano - Taranto
Sistema di allevamento: Alberello
Numero di ceppi per ettaro: 3.300
Terreno: medio impasto argilloso
Resa di uva per ettaro: da 6.000 a 8.000 Kg.
Vinificazione: Le uve, pigiate e diraspate, vengono poste nelle vasche di macerazione per la fermentazione alcolica (24-27°). La macerazione prosegue poi per un periodo complessivo di circa 12-15 giorni, durante i quali vengono alternate pratiche di rimontaggio, follature e delestage. Alla svinatura il vino viene posto in vasche di acciaio a temperatura controllata (17-19°) dove effettua la fermentazione malolattica.
Vendemmia: rigorosamente a mano, in cassetta, nella prima/seconda settimana di Ottobre
Temperatura di servizio: 16°-18° C

ANALISI SENSORIALE

  • Colore: Rosso Rubino intenso con toni Granata.
  • Olfatto: Intenso ampio e complesso, si percepiscono note di frutti di bosco, e confettura, profumi terziari in lenta ma continua evoluzione come liquirizia, cacao e caffè.
  • Gusto: Sapido, pieno, armonico, piacevoli note di frutta rossa, tannini morbidi ben presenti, la piacevole acidità e la persistenza al palato fanno capire la longevità di evoluzione che avrà il vino.

ORIGINE DEL NOME
Il vino è un essere vivente
Prova ad immaginare il giorno in cui sono nate le sue uve
E il tempo in cui sono cresciute
Chissa se c’era il sole…se pioveva
Prova ad immaginare le persone che erano lì a curarlo
A vendemmiarlo...
Quanta fatica per metterlo al mondo
E donargli l’anima
Prova ad immaginare quando il suo vino scenderà in te
Perché dal suo amore è nata questa poesia
E troverai in Lui il profumo sciolto nella terra
E potrai, così, ascoltare il suono
Delle foglie di vite sospese nell’aria
E troverai le parole per far ricordare
Che il vino è saggezza e arte del sole,
Dell’acqua, della terra e di persone
Le stesse che hanno solcato,nel sole e nel vento
La terra di Patruale