SCHEDA TECNICA


Vitigno: ROSATO DEL SALENTO Gr. 13,0 Vol.
Composizione uve: NEGRAMARO 100%
Zona di produzione: Cimino - Taranto
Sistema di allevamento: Spalliera a cordone speronato
Numero di ceppi per ettaro: da 3.000 a 4.000
Terreno: medio impasto argilloso
Resa di uva per ettaro: da 8.000 a 10.000 Kg.
Vinificazione: Le uve, pigiate e diraspate, vengono poste nelle vasche di macerazione sulle bucce a freddo (17-19°)  per la fermentazione alcolica La fermentazione avviene in purezza ad opera di lieviti selezionati.La macerazione prosegue  per un periodo complessivo di circa 36 ore. Alla svinatura il vino viene posto in vasche di acciaio.
Vendemmia: rigorosamente a mano, in cassetta, nella prima/seconda settimana di Ottobre
Temperatura di servizio: 11°-13° C

ANALISI SENSORIALE

  • Colore: Rosa melograno intenso e vivo.
  • Olfatto: Netto, fruttato, gradevole e fine di grande eleganza con note di frutti rossi, ciliegia e fragole di bosco e sottili richiami speziati.
  • Gusto: Ampio e deciso, equilibrato nell'acidità, si sentono le caratteristiche fruttate avvertite all'olfatto, ma con sfumature diverse, dona sensazioni piacevolmente variegate.

ORIGINE DEL NOME
Sin dal medioevo la lotta di San Giorgio contro il drago è simbolo della vittoria del bene sul male è con questo spirito abbiamo che scelto il nome di questo vino. Coltivato sulle terre di Tenuta Zicari, vogliamo che la leggenda di san Giorgio incarni, per sempre, i nostri ideali e che il drago segua docilmente il suo cavaliere.

Cos’è il bene senza il male,
Se il bene non è male e il male non è bene
Se il chiarore non ha l’oscuro
Se il sole non ha la luna

Cos’è il bene senza il male
Se il bene non è male e il male non è bene
Se la tenerezza non ha il disprezzo
Se l’armonia non ha il silenzio

Cos’è il bene senza il male
Se il bene non è male e il male non è bene
Se l’usignolo non ha l’allodola
Se il sentire non ha l’assenza

Il bene, senza il male, non è bene
Ilmale non è il male, senza il bene.